88

Sembrano le scene di un film quelle che ci arrivano dalla A14 dopo l’uscita di Cerignola Est (Foggia), un portavalori è stato assalito da otto banditi armati che hanno anche dato fuoco ad alcune macchine:

Assalto Portavalori Foggia

Foggia, sparatoria e assalto a portavalori sulla A14:

Un furgone portavalori è stato assaltato con sparatoria sulla A14 e alcune auto sono state incendiate lungo l’autostrada: è quanto accaduto due chilometri dopo l’uscita di Cerignola Est (Foggia), in direzione sud. Stando a quanto riportano fonti di polizia, il commando avrebbe esploso numerosi colpi di arma da fuoco e avrebbe lasciato sull’asfalto molti chiodi, per forare gli pneumatici. Per bloccare l’autostrada i banditi hanno sfruttato alcune vetture date alle fiamme lungo la carreggiata tra Cerignola e Canosa di Puglia.

Nel mirino dei banditi è stato un furgone portavalori della ‘Sicuritalia’, che è finito di traverso sulla carreggiata. Attualmente bisogna ancora capire se il colpo sia stato portato a termine, oppure se si tratti di un tentativo fallito o se, come si presume – stando a quanto trapela dalle indagini di polizia – i banditi abbiano portato via solo pochi spiccioli. Per compiere i dovuti accertamenti sul luogo dell’assalto sono arrivati anche i Carabinieri e la Guardia di Finanza di Foggia.

Otto banditi armati assaltano un portavalori:

Fortunatamente non sono stati registrati feriti in seguito all’assalto al furgone portavalori Sicuritalia affidato alla ditta specializzata in servizi di vigilanza ‘IVRI’, avvenuto nel pomeriggio poco dopo le 17 sull’autostrada A14 nella zona da Foggia, per la precisione tra le uscite di Cerignola Est e Canosa di Puglia, in direzione sud.

Il colpo sembra non essere stato portato a termine, ma non è chiaro cosa ha disturbato i banditi i quali sono stati costretti a fuggire scavalcando il guard rail dell’autostrada, facendo perdere le proprie tracce.

Assalto Portavalori Foggia

Assalto Portavalori Foggia

A bordo del blindato portavalori viaggiavano tre guardie giurate. Il gruppo di assalitori – secondo fonti interne alla Polizia, alla quale sono affidate le indagini – era un commando composto da almeno 8 banditi, che sono riusciti a bloccare il traffico dando fuoco a tre autovetture messe di traverso e rovesciando a terra molti chiodi sull’opposta carreggiata, in direzione nord. Il commando ha esploso diversi colpi di arma da fuoco, secondo le ricostruzioni della Polizia con fucili kalashnikov.

www.terzoo.com