90

Massimo Cellino, presidente del Brescia Calcio ha deciso di spedire a Mario Balotelli la lettera di licenziamento a seguito dei disaccordi nati nell’ultimo periodo:

 

Il licenziamento di Mario Balotelli dal Brescia:

Si chiude nel peggiore dei modi il rapporto tra Mario Balotelli e il Brescia Calcio che aveva iniziato a deteriorarsi nel pieno dell’emergenza sanitaria di covid-19.  Negli ultimi giorni questo rapporto si è compromesso definitivamente tra dossier, assenze ingiustificate solo per una parte, silenzi, post su Instagram e mail. 

Mario Balotelli quindi nei prossimi giorni riceverà la comunicazione da parte del legale della società di Brescia in cui viene risolto anticipatamente il contratto.

www.terzoo.com

L’allontanamento tra Mario Balotelli ed il Brescia:

I primi problemi tra lo sportivo e la società iniziarono nel mese di novembre con l’allontanamento dagli allenamenti ad opera del neo allenatore Fabio Grosso, con cui non c’è mai stato un buon rapporto. Prima dello stop per il covid-19, Balotelli ne combina una delle sue: durante Brescia-Cagliari, dopo soli sette minuti in campo, volano un paio di insulti all’arbitro che lo portarono all’espulsione diretta (con due turni di stop), causando anche un violento battibecco sui social tra Mario Balotelli e gli stessi tifosi del Brescia.

Mario Balotelli licenziamento

Pages: Next