91

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha deciso di spostare altri aerei F16 dalla Germania alla base aerea di Aviano, Pordenone.

 

Base aerea di Aviano, Trump sposta altri F16 dalla Germania:

Gli Stati Uniti hanno deciso di ritirare altri 11.900 militari dalla Germania, portando il proprio contingente nel Paese da 36mila a 24mila truppe, una diminuzione che va oltre quanto era stato inizialmente previsto. Questo è ciò che ha annunciato il segretario alla Difesa, Mark Esper, spiegando in una conferenza stampa che circa 5.600 militari saranno redistribuiti in vari Paesi Nato, mentre 6.400 faranno ritorno negli Stati Uniti.

Aviano F16 USA

Questa decisione di ritirare parte della forze armate degli Stati Uniti in Germania era stato annunciato a giugno dal presidente Donald Trump, nell’ambito della polemica tra Washington e Berlino sulle spese militari e il contributo alla Nato. Secondo le ultime direttive del governo USA gli F16 della base tedesca di Ramstein saranno dislocati ad Aviano, in provincia di Pordenone. 

La Base aerea di Aviano:

L’aeroporto di Aviano (in inglese Aviano Air Base o semplicemente Aviano AB) è un’infrastruttura militare italiana utilizzata dall’USAF, l’aeronautica militare statunitense. Si trova nel comune di Aviano, in Friuli-Venezia Giulia, ai piedi delle Prealpi Carniche, circa 15 chilometri a nord di Pordenone.

Nella base di Aviano ha sede il 31st Fighter Wing dell’aeronautica militare statunitense, a sua volta parte dell’USAFE (United States Air Forces in Europe). La base, dal 1992 al 1º novembre del 2005, fu anche il quartier generale della Sixteenth Air Force, ora situata alla base aerea di Ramstein in Germania.

L’Aeronautica Militare ha il comando dell’aeroporto “Pagliano e Gori” di Aviano, per “garantire la sovranità nazionale e sovrintendere all’applicazione degli accordi bilaterali relativi alla presenza di reparti USAF rischierati sulla base”. Dal settembre 2019 comandante è il colonnello pilota dell’AMI Luca Crovatti.

Quello di Aviano è uno dei più vecchi aeroporti militari italiani: venne infatti realizzato per le nascenti forze aeronautiche militari del Regno d’Italia nel 1911. Già nel 1910, a poca distanza, in località Comina, alla periferia di Pordenone, era sorta la prima scuola civile italiana di aviazione.

Aviano F16 USA

Constatata l’esigenza di creare una nuova scuola di volo, dopo Centocelle, lo Stato Maggiore dell’Esercito decise di utilizzare le praterie di Aviano, caratterizzate da terreno pianeggiante, assenza di ostacoli e ottime condizioni atmosferiche quale sede del nuovo aeroporto. Con lo sviluppo dell’aeroporto militare, la Comina, dove si costruivano anche pezzi per aeroplani, divenne una dipendenza dell’aeroporto di Aviano.

Attualmente la base aerea di Aviano ospita il 31st Fighter Wing (31 FW), che forma parte della United States Air Forces in Europe, uno dei maggiori comandi dell’USAF e anche la componente aerea dello United States European Command, uno degli Unified Combatant Command del Department of Defense.

Il 31 FW include un gruppo di manutenzione, un gruppo di supporto missione, un gruppo medico e un gruppo operativo (OG). Gli squadroni operativi di caccia del 31 OG sono:

  • 510th Fighter Squadron “Buzzards”
  • 555th Fighter Squadron “Triple Nickel”

Entrambi equipaggiati con cacciabombardieri F-16CM Fighting Falcon Block 40, con il contrassegno “AV”.

Aviano F16 USA

La missione corrente delle forze USAF in questa base è quella di condurre operazioni regionali e in spedizione seguendo ordini della NATO, del Supreme Allied Commander Europe (SACEUR) (Comandante supremo alleato in Europa), oppure ordini nazionali.

Secondo un rapporto statunitense del Natural Resources Defence Council, nella base in provincia di Pordenone, secondo il concetto NATO di condivisione nucleare, sarebbero conservate 50 bombe atomiche B61-4 di potenza variabile tra 45 e 107 chilotoni.

L’aggiornamento di sicurezza di Aviano AB indica che il numero di armi nucleari operative volte a deposito presso la base potrebbe essere stato ridotto e le bombe B61 ridotte da 50 a 25-35. Tutti i numeri e specifiche riportate, data la segretezza del soggetto, sono comunque da considerarsi speculative.

Aviano F16 USA

www.terzoo.com