90

La fase 2 dell’emergenza coronavirus è iniziata e molti di noi stanno tornando al lavoro, chi ha avuto la fortuna di passare la quarantena con il proprio cane avrà sicuramente notato che il legame tra voi e l’animale si è rafforzato e non sempre è semplice lasciarlo a casa da solo:

Come abituare il proprio cane a stare a casa da solo anche per diverse ore:

Sicuramente educare il proprio cane a stare a casa da solo è un percorso che richiede tempo e molta pazienza, a maggior ragione in questo momento. Passare molti giorni con il vostro cane ha sicuramente creato un legame molto forte e potrebbe essere difficile per entrambi non vedersi più per molte ore.

Cane casa da solo

Dopo un periodo in cui abbiamo vissuto a stretto contatto, però, è tempo di tornare piano piano alla nostra normalità. Per farlo è molto importante anche abituare il cane a stare da solo in casa, assicurandoci che non faccia “danni” in nostra assenza.

Vediamo insieme come fare, partendo dal capire come si sente il cane quando viene lasciato da solo in casa.

Da solo in casa: cosa provano animale ed essere umano?

Lasciare il cane solo in casa non è semplice per il proprietario. Le sensazioni più comuni sono tristezza e una sorta di senso di colpevolezza per questo abbandono, seppur temporaneo. Anche il cane, però, quando rimane da solo tra le mura domestiche non vive emozioni particolarmente felici: infatti, può sentirsi annoiato e triste per l’assenza del suo amico umano.

Pages: Next