90

Iniziano oggi, 15 giugno, le domande per richiedere il Contributo a fondo perduto 2020, un aiuto economico, introdotto dal Decreto Rilancio, indirizzato a lavoratori autonomi e imprese colpiti economicamente nel periodo di emergenza Coronavirus.

 

Da oggi è possibile presentare le istanze online per accedere al contributo a fondo perduto, questo ulteriore aiuto per chiunque abbia un’attività economica e di impresa e possa provare di aver subito una perdita economica in questi mesi di emergenza coronavirus.

Non spetta a tutti ovviamente questo bonus del Decreto Rilancio. Per accedere al Fondo perduto 2020 è necessario possedere alcuni requisiti generali e specifici, se questi vengono soddisfatti è poi possibile accedere direttamente al sito dell’Agenzia delle entrate e compilare le domande telematicamente, tramite procedura web o software.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI I BONUS DEL DECRETO RILANCIO

COntributo a fondo perduto bonus

L’Agenzia delle Entrate ha fornito le istruzioni per richiederlo. Un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini, ha spiegato in maniera dettagliata e precisa come come sarà possibile chiedere di beneficiare del contributo a fondo perduto rivolto alle imprese e alle partite Iva colpite dalle conseguenze economiche portate del coronavius.

Il modello per richiedere questo contributo a fondo perduto potrà essere predisposto e inviato dal primo pomeriggio del 15 giugno 2020, anche passando tramite un intermediario, mediante il canale telematico Entratel oppure mediante un’apposita procedura web attiva all’interno del portale Fatture e Corrispettivi del sito www.agenziaentrate.gov.it.

Pages: Next