72

Il coronavirus sembra aver allentato la presa e si pensa alla Fase 2. Ecco le riaperture programmate per fabbriche, negozi, bar e ristoranti: tutto dal 27 aprile al 18 maggio.

Verranno distribuite su quattro lunedì le riaperture nella Fase 2 dell’emergenza coronavirus dopo il lockdown. Con le riaperture si parte il 27 aprile quando potranno tornare operative le fabbriche di macchine aziendali, i cantieri dovranno aspettare fino al 4 maggio ancora.

Le riaperture di bar e ristoranti dovranno attendere ancora, sono programmate per il 18 maggio, ma solo se la curva dei contagi da coronavirus non salirà nuovamente. Il programma di riaperture, infatti, sarà costretto a slittare più avanti se l’indice Rzero torna nuovamente a salire. 

Il Premier Conte ha comunque deciso di anticipare di un paio di settimane la riapertura: le associazioni nazionali che rappresentano la filiera delle costruzioni, oltre 600 mila aziende e due milioni di occupati sostengono di essere “pronte a ripartire”.

Ovviamente tutto ciò avverrà senza mai abbassare la guardia, come ha voluto sottolineare il ministro Francesco Boccia: “Le regole e il calendario di riaperture che concorderemo avranno un punto fermo. Più un territorio è sicuro, più le misure potranno essere allentate. Più il contagio sale, più scatteranno nuove restrizioni. È evidente che le Regioni non devono mai abbassare la guardia, terapie intensive, subintensive e interventi sanitari immediati sui contagiati devono essere la priorità assoluta”.

Pages: Next