86

Nonna Concetta ha 100 anni ed è stata ricoverata per coronavirus qualche settimana fa. Oggi finalmente esce dal ricovero nel Covid Hospital tra gli applausi di medici ed infermieri. 

Il coronavirus si dice che trovi delle prede facilmente attaccabili negli anziani. Effettivamente le statistiche parlano chiaro, la maggior parte delle vittime faceva parte della fascia di popolazione di età avanzata.

Questa volta, però, non parleremo di decessi o anziani contagiati ma vedremo la storia di nonna Concetta, che ha dello straordinario.

Nonna Concetta, infatti, ha compiuto 100 anni proprio mentre era ricoverata al Covid Hospital di Messina perché, appunto, risultata positiva al coronavirus. Non si è mai persa d’animo un momento, raccontano i dottori che l’hanno seguita durante tutto il ricovero.

Nonostante Nonna Concetta rientrasse nella fascia di popolazione più debole al coronavirus, che attacca le vie respiratorie generando gravissimi problemi, è riuscita a sconfiggerlo. Durante tutta questa esperienza il suoi pensieri erano sempre rivolti al figlio che, per ovvi motivi, non poteva vedere. É proprio vero che nulla può eliminare l’amore di una mamma per il proprio figlio!

Ecco le parole del coordinatore del Covid Hospital di Messina, Antonio Versace:

“Quando è arrivata e abbiamo saputo la sua età, per noi questo ha rappresentato una sfida nella sfida. Oggi è una giornata bellissima, perché un altro paziente esce dall’ospedale dopo la guarigione e in buone condizioni”.

Pages: Next