62

La cultura

La cultura definisce una lingua in diversi modi; l’educazione è la lancia mentre la cultura è la pietra su cui viene affilata questa lancia. Quando si dice che l’educazione, l’insegnamento, è la lancia si intende che si affila quest’ultima con la macchina della cultura e, d’altra parte, la cultura viene incisa dalla lancia. Quindi, quando si dice che la conoscenza dell’uomo è cultura, significa che è diventato un uomo pieno di spirito e intelligente. La parola cultura significa “tutto ciò che illumina la mente, affina il gusto, sviluppa il dono della critica” e il suo significato implica ampia conoscenza nei vari rami della conoscenza, appunto, e la persona con ampia conoscenza è vista come una persona istruita. Nella terminologia, la cultura è definita come un sistema che consiste in un insieme di credenze, procedure, conoscenze e comportamenti che sono formati e condivisi all’interno di una determinata categoria. La cultura che una persona possiede ha un impatto forte e importante sul suo comportamento e definisce un insieme di caratteristiche che distingue una società da un’altra, incluse: l’arte, la musica per cui è famosa, la religione, i costumi ed i valori.

Altre definizioni di cultura

Il concetto di cultura si distingue per la sua inclusione nei tipi di scienza, in quanto viene utilizzato in varie scienze come la linguistica, la psicologia, le discipline umanistiche, la filosofia e l’economia, quindi molte definizioni su questo concetto possono essere trovate in base al ramo in esso utilizzato. Le definizioni più comunemente utilizzate vengono dalla comunità scientifica: Malinowski definisce la cultura come un mezzo per migliorare la condizione umana, in quanto può tenere il passo con i cambiamenti nella sua società o ambiente quando i suoi bisogni fondamentali sono soddisfatti. Taylor, invece, vede la cultura come un sistema integrato che include conoscenza, arte, leggi, costumi e tradizioni, etica e altre competenze che una persona acquisisce come membro della società.

Pages: Next