90

Yves Etienne Rausch è stato soprannominato dai notiziari come il Rambo della foresta nera dopo che è riuscito a disarmare quattro agenti di polizia ed è fuggito nei boschi della foresta nera armato di arco e frecce:

 

Il Rambo della Foresta Nera, disarma 4 poliziotti e scappa nei boschi della Germania:

Sembra la trama di un film ma è tutto vero. La polizia del Baden-Wuerttemberg, zona situata nel sud ovest della Germania, sta impiegando tutte le sue unità per cercare uomo armato di arco, frecce ed un pugnale che si è rifugiato nella Foresta Nera dopo aver aggredito 4 agenti ed essersi impossessato delle loro pistole. L’uomo è stato prontamente soprannominato dai media locali come il Rambo della Foresta Nera.

Le autorità tedesche hanno quindi schierato centinaia di agenti per riuscire a catturare questo Rambo 31enne, identificato come Yves Etienne Rausch. La polizia lo sta cercando tra gli alberi della foresta nera anche con l’ausilio di cani molecolari ed elicotteri.

Rambo Foresta Nera

Le autorità tedesche hanno condotto un controllo di identità su Rausch vicino alla città di Oppenau domenica scorsa. All’inizio l’uomo è stato collaborativo, poi ha improvvisamente puntato una pistola contro gli ufficiali, minacciandoli e costringendoli a consegnare le loro armi di servizio.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nell’incidente avvenuto vicino al confine tra Germania e Francia. Rausch è descritto come alto 1 metro e 70 centimetri, calvo, con una barba pizzetto e con indosso abiti mimetici e probabilmente occhiali.

La polizia di Oppenau, nella Germania sud-occidentale, ha inoltre avvertito i residenti locali di rimanere in casa e di non fidarsi di eventuali autostoppisti che chiedono un passaggio. Il controllo del traffico aereo tedesco ha emesso un divieto di sorvolo nell’area interessata.

Rambo Foresta Nera

La polizia ha rilasciato una foto del sospetto Rambo che si è addentrato nella foresta nera con un arco e una freccia, un coltello e almeno una pistola ed è già noto alle forze dell’ordine per reati precedenti, tra cui il possesso illegale di armi da fuoco.

Secondo i primi resoconti, questo Rambo sarebbe riuscito a disarmare quattro poliziotti per poi fuggire nei boschi con le armi d’ordinanza. Dalla sua descrizione dovrebbe essere alto un metro e 70, calvo, barba e pizzetto, occhiali e abiti mimetici.

Rambo Foresta Nera

È stato avvistato con indosso una divisa d’assalto e pistola in mano vicino a Oppenau. Quando gli agenti sono intervenuti, si è difeso aggredendone quattro e dandosi alla fuga. In passato avrebbe fatto svariati lavori come ferroviere e custode.

I quotidiani della Germania riportano che, quello che viene soprannominato ora Rambo, dopo essere stato sfrattato sono state rinvenute nella sua stanza armi e taniche di benzina. Nella soffitta l’uomo aveva allestito un piccolo poligono di tiro. Rausch era stato in prigione in passato per aver ferito la sua fidanzata con arco e frecce.

www.terzoo.com

La Foresta Nera:

Sebbene sia interamente compresa nel territorio tedesco, la Foresta Nera si estende dalla cosiddetta Triplice frontiera, ovvero l’area dove si congiungono i confini di Svizzera, Francia e Germania, in direzione nord per circa 160 km seguendo la fossa Renana. Nell’estremo sud raggiunge una larghezza di 60 km mentre a nord è larga solo 30 km.

Il fiume Kinzig rappresenta il confine tra la Foresta Nera settentrionale (Nordschwarzwald) e la Foresta Nera Centrale (Mittlerer Schwarzwald) mentre il corso del fiume Dreisam separa la Foresta Nera meridionale (Südschwarzwald), nella quale si trovano le cime più elevate del rilievo; quest’area è talvolta detta Alta Foresta Nera (Hochschwarzwald).

Rambo Foresta Nera

Montagne

La montagna più elevata della Foresta Nera è il Feldberg (1.493 m s.l.m.) situato nella parte meridionale. Altre cime situate nella stessa area sono il Seebuck, cima secondaria del Feldberg con 1.448 m, il Herzogenhorn (1.415 m) e il Belchen (1.414 m). Nella parte settentrionale la cima più elevata è il Hornisgrinde (1.164 m).

Laghi e corsi d’acqua

I principali fiumi che nascono nella Foresta Nera sono l’Enz (105 km), il Neckar (367 km), il Wutach (118 km), il Kinzig (95 km), il Murg (96 km), il Nagold (92 km), il Wiese (55 km). Dalla Foresta Nera sgorgano inoltre i fiumi Brigach (43 km) e Breg (49 km) che unendosi formano il Danubio.

I laghi principali della Foresta Nera sono lo Schluchsee, il Titisee, il Feldsee, e il Mummelsee. A Triberg im Schwarzwald si trovano inoltre le più alte cascate della Germania.