88

Un enorme incendio in un capannone alla Geo&Tex 2000 di via Giusti a Valbrenta (Vicenza) è divampato nella sera di venerdì 29 maggio 2020, poco prima delle 22.30. Il rogo è partito da un deposito di materiale ma si sono successivamente estese anche all’adiacente magazzino collegato alla parte della produzione:

 

Gravissimo incendio alla Geo&Tex 2000 in provincia di Vicenza

Le squadre dei vigili del fuoco sono arrivate tempestivamente alla Geo&Tex 2000 dalla vicina città di Bassano, e a seguire da Vicenza, Cittadella, Thiene con i volontari, Padova, Treviso, Verona e Mestre con 5 autopompe, 4 autobotti, una cisterna chilolitrica, un carro schiuma, un’autoscala e oltre 40 operatori, assistiti dal funzionario di guardia e dal caposervizio, hanno iniziato le operazioni di spegnimento su più lati dell’ampia struttura.

Alle operazioni di soccorso ha partecipato anche un mezzo aeroportuale di Treviso un AISP ZIEGLER di Treviso determinante per le operazioni di spegnimento con schiuma. L’incendio quindi non ha attivato solo la provincia di VIcenza ma ha interessato le forze di gran parte della Regione Veneto. 

Geo&Tex 2000 incendio Vicenza

L’incendio della Geo&Tex 2000 è stato tenuto sotto controllo sin dai primi momenti, però ha bruciato la parte esterna e con una violenta combustione il magazzino interno, che contenevano il prodotto finito di materiali geotessili non tessuti oltre le materie prime.

Pages: Next