91

Il 18 maggio è una data di vitale importanza per l’economia italiana. Anche spiagge ed alberghi potranno iniziare la loro stagione estiva rispettando alcune linee guida:

 

Via libera ed alberghi e spiagge dal 18 maggio:

Dal 18 maggio, quindi, alberghi, stabilimenti balneari e bar sulla spiaggia potranno iniziare la loro stagione estiva leggermente in ritardo. Ogni attività avrà le sue linee guida ben precise da rispettare durante questa fase 2.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE LINEE GUIDA DEI BAR

La riapertura per questa fase 2 non sarà omogenea ma sarà gestita dalle regioni, infatti non tutti hanno deciso di riaprire il 18 maggio: 

In Campania la riapertura è stata posticipata da De Luca a giovedì 21 maggio poiché sarebbe alla ricerca di un metodo per ridurre le misure restrittive rispetto alle linee guide del Governo.

La Lombardia invece si dice pronta a ricominciare a lavorare ed ha approvato la riapertura delle attività economiche a partire da lunedì 18 maggio sempre cercando di attenersi alle linee guida del Governo.

Linee guida per attività turistiche (spiagge e stabilimenti balneari):

Le presenti linee guida si applicano agli stabilimenti balneari, alle spiagge attrezzate e alle spiagge libere.

▪ Predisporre una adeguata informazione sulle linee guida di prevenzione, comprensibile anche per i clienti di altra nazionalità. Si promuove, a tal proposito, l’accompagnamento all’ombrellone da parte di personale dello stabilimento adeguatamente preparato (steward di spiaggia) che illustri ai clienti le misure di prevenzione da rispettare.

Pages: Next