92

É ufficiale, la leggenda del pugilato Mike Tyson tornerà a combattere dopo 15 anni in un exhibition match

 

Mike Tyson torna a combattere dopo 15 anni di assenza:

Erano mesi che si vociferava che questo giorno sarebbe arrivato ed ora è ufficiale: Mike Tyson, a ben 54 anni, torna sul ring. Il campione della boxe sfiderà Roy Jones Jr in un exhibition match, un incontro di preparazione a otto round.

Mike Tyson, in realtà, aveva lanciato un segnale di un suo possibile ritorno qualche mese fa quando in un breve filmato postato sul suo profilo Instagram lo si vedeva durante una seduta d’allenamento con il suo coach. Al termine della registrazione Iron Mike si rivolge verso la telecamera affermando: “I’m back”. Ricordiamo che Mike Tyson ha lasciato il pugilato ormai 15 anni fa, nel 2005.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I. AM. BACK. @legendsonlyleague . September 12th against @royjonesjrofficial on #triller and PPV

Un post condiviso da Mike Tyson (@miketyson) in data:

www.terzoo.com

La carriera di Mike Tyson:

Michael Gerard “Mike” Tyson (New York, 30 giugno 1966) è un ex pugile e showman statunitense.

Soprannominato “Iron Mike”, “The Baddest Man on the Planet”, “Kid Dynamite” e “King Kong”, è considerato uno dei migliori pesi massimi nella storia del pugilato. Tra gli atleti più riconoscibili e pagati degli anni ottanta e novanta, nonostante l’altezza non elevata per la categoria (178 cm), grazie alla notevole prestanza fisica è stato uno dei picchiatori più efficaci e temibili nella storia della divisione.

Mike Tyson

Mike Tyson occupa la 16ª posizione della classifica dei “100 più grandi picchiatori di sempre”, stilata da The Ring, e la 1ª in quella dei “più grandi picchiatori dei pesi massimi”, di ESPN. Sky Sports lo ha nominato “il più temibile pugile di sempre” e descritto come “probabilmente il più feroce lottatore ad aver mai messo piede su un ring”.

Noto anche per i suoi comportamenti sia dentro che fuori dal ring, è stato giudicato da ESPN il peggiore sportivo degli ultimi 25 anni (giudizio di esperti ed amatori). È stato nominato fighter of the year da Ring Magazine nel 1986 e 1988, ed è incluso nella International Boxing Hall of Fame e World Boxing Hall of Fame

Mike Tyson

Tyson vinse i suoi primi 19 incontri per KO, 12 dei quali alla prima ripresa. Nel 1986, all’età di 20 anni 4 mesi e 22 giorni, conquistò la corona WBC contro Trevor Berbick, divenendo il più giovane campione del mondo dei pesi massimi, record che tuttora rimane imbattuto. Un anno dopo vinse anche i titoli WBA ed IBF, divenendo campione indiscusso ed il primo peso massimo ad unificare i campionati del mondo.

Nel 1988 divenne campione lineare quando mise KO Michael Spinks in 91 secondi. Difese le sue cinture in nove occasioni, prima di venire sconfitto per KO da Buster Douglas in ciò che fu definita come una delle più grandi sorprese nella storia dello sport.

Mike Tyson

Nel 1992 Mike Tyson fu accusato di stupro nei confronti di Desiree Washington e condannato a 6 anni di carcere. Durante la sua detenzione si convertì all’Islam ed assunse il nome islamico di Malik Abdul Aziz. Rilasciato nel 1995, fece il suo ritorno sul ring e nel 1996 vinse i titoli WBA e WBC sconfiggendo rispettivamente Frank Bruno e Bruce Seldon per KO.

Questo rese Mike Tyson tra i pesi massimi capaci di riconquistare una cintura della divisione dopo averla persa. Dopo essere stato privato del mondiale WBC, perse la corona WBA in un match contro Evander Holyfield nel novembre dello stesso anno e nella loro rivincita fu squalificato per aver morso l’orecchio dell’avversario staccandogli un pezzo di cartilagine.

Mike Tyson

Nel 2002, a 35 anni, affrontò Lennox Lewis per il titolo mondiale, venendo sconfitto per KO. Nel 2005, dopo ulteriori insuccessi contro Danny Williams e Kevin McBride, Tyson annunciò il proprio ritiro.

www.terzoo.com