76

Lutto nel mondo del teatro napoletano. E’ morto a 65 anni l’attore comico e caratterista Mimmo Sepe. Era malato da tempo. La famiglia e gli amici, assieme al sindaco di Napoli, Luigi de Magistris lo ricordano con un grande artista.

Muore a 65 anni Mimmo Sepe:

Il mondo del teatro napoletano è in lutto dopo questa notizia. È morto a 65 anni l’attore comico e caratterista Mimmo Sepe, da tempo non era in ottime condizioni di salute. L’annuncio ci  è stato dato dall’amico e collega Corrado Taranto, i due hanno condiviso le scene dei teatri negli anni 80 e 90.

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, è stato molto scosso dalla notizia della scomparsa dell’attore definendolo “apprezzato artista teatrale e sorridente volto televisivo. Ai suoi cari e a chi lo ha seguito nel suo percorso artistico giunga il cordoglio della città”.

 

Chi era Mimmo Sepe?

Mimmo Sepe, all’anagrafe Domenico Sepe (Napoli, 16 aprile 1955 – Napoli, 5 maggio 2020), è stato un attore e comico italiano.

Attore teatrale e caratterista, Domenico, in arte Mimmo Sepe, ha cominciato la sua gavetta teatrale nel 1973 a 18 anni, alternandosi in varie compagnie.  Entra a far parte della compagnia del Teatro Diana nel 1979 esordendo in una serie di commedie di tradizione, tra cui quelle di Eduardo Scarpetta. Inizia così per Mimmo Sepe una lunga avventura, scritturato dalla Compagnia Stabile del Teatro Sannazzaro, accanto a Nino Taranto, Carlo Taranto, Luisa Conte e Pietro De Vico.

Pages: Next