90

Da lunedì 18 maggio anche ristoranti, pizzerie e bar potranno riaprire e prendere parte alla fase 2. Ovviamente dovranno rispettare diverse linee guida per fare in modo che le norme sanitarie anti covid vengano rispettate da tutti:

Bar, ristoranti e pizzerie pronti a riaprire, ma non dappertutto:

Dal 18 maggio, quindi, attività come bar, pizzerie e ristoranti potranno riprendere la loro consueta attività, ciò significa che potranno riaprire completamente e non solo per il servizio di consegna a domicilio o take away come era avvenuto fino ad oggi.

Linee guida fase 2 bar ristorantiLa riapertura per questa fase 2 sarà gestita dalle regioni, infatti non tutti hanno deciso di riaprire il 18 maggio: 

In Campania la riapertura è stata posticipata da De Luca a giovedì 21 maggio poiché sarebbe alla ricerca di un metodo per ridurre le misure restrittive rispetto alle linee guida del Governo (ad esempio il distanziamento tra i tavoli in Campania potrebbe essere ridotto di 1 metro).

Al contrario, invece, la Lombardia si dice pronta a ripartire in questa fase 2. La conferma è giunta ieri sera dal governatore della regione, Attilio Fontana.

“Una buona notizia, il premier Conte ha recepito le linee guida delle Regioni. Un passo avanti decisivo e importante per arrivare finalmente lunedì alla riapertura di una serie di attività produttive”.

Pages: Next