76

Vediamo una descrizione dei sintomi e soprattutto cos’è questa sindrome di Kawasaki che colpisce prevalentemente i bambini:

Introduzione alla sindrome di Kawasaki

La malattia di Kawasaki (KD), nota anche come sindrome di Kawasaki, è una malattia febbrile acuta di causa sconosciuta che colpisce principalmente i bambini di età inferiore ai 5 anni. La malattia è stata riportata per la prima volta in Giappone da Tomisaku Kawasaki nel 1967 e i primi casi al di fuori del Giappone sono stati riportati alle isole Hawaii nel 1976.

 I segnali clinici includono febbre, eruzione cutanea, gonfiore delle mani e dei piedi, irritazione e arrossamento del bianco degli occhi, linfonodi ingrossati nel collo e irritazione e infiammazione della bocca, delle labbra e della gola.

 

Informazioni sulla malattia di Kawasaki

La malattia di Kawasaki (KD), nota anche come sindrome di Kawasaki, è una malattia febbrile acuta di eziologia sconosciuta che colpisce principalmente i bambini di età inferiore ai 5 anni. La malattia fu descritta per la prima volta in Giappone da Tomisaku Kawasaki nel 1967, e i primi casi al di fuori del Giappone furono riportati alle Hawaii nel 1976.

I segni clinici includono febbre, eruzione cutanea, gonfiore delle mani e dei piedi, irritazione e arrossamento del bianco degli occhi, linfonodi ingrossati nel collo e irritazione e infiammazione della bocca, delle labbra e della gola.

Pages: Next