91

Il calcio europeo ricomincia dopo la pausa imposta dal coronavirus, si svolgono oggi i sorteggi per la UEFA Champions League e per l’Europa League:

 

Sorteggi UEFA Champions League:

Il calcio europeo post Coronavirus riparte dai sorteggi (Diretta Sky, Eurosport, Canale 20). A Nyon in Svizzera la UEFA stabilirà gli abbinamenti per i quarti di finale di Champions e Europa League e anche il tabellone per le fasi finali delle due coppe europee. Il sorteggio per la coppa delle coppe scatterà alle ore 12 e mentre per sapere il destino di Roma e Inter in caso di passaggio del turno bisognerà aspettare un’ora di più.

Sono solo 4 le squadre in Champions League che, a causa dello stop improvviso per l’emergenza sanitaria, hanno già guadagnato la qualificazione per gli ottavi di finale della competizione: Atalanta, Atletico Madrid, Psg e Lipsia. Le restanti 4 partite di ritorno delle sfide ancora da giocare sono in programma tra il 7 e l’8 di agosto negli stessi stadi dove si sarebbero dovute giocare a marzo.

Sorteggi UEFA

Con l’Atalanta già ai quarti e Juve e Napoli in corsa per il pass contro Lione e Barcellona, per la Champions sono previsti tre sorteggi: per i quarti di finale (con la doppia ipotesi in attesa dell’esito della partite restanti), per le semifinali (abbinando anticipatamente i quarti di finale) e per la squadra di casa pro forma in finale (per motivi burocratici).

Non sono previste teste di serie e sono ammessi confronti tra squadre della stessa federazione. I quarti, le semifinali e la finale saranno in gara unica e si giocheranno a Lisbona (Portogallo) ad agosto. Le partite verranno disputate all’Estádio do Sport Lisboa e Benfica (che ospiterà la finale) e all’Estádio José Alvalade.

Quali sono le date da ricordare per la Champions League?

Le date importanti per la UEFA Champions League saranno: 7-8 agosto: ritorno ottavi di finale; 12-15 agosto: quarti di finale (Lisbona); 18-19 agosto: semifinali (Lisbona); 23 agosto: finale (Estádio do Sport Lisboa e Benfica, Lisbona).

Sorteggi UEFA

Parlando di nuove regole, le squadre potranno effettuare cinque sostituzioni, ma al massimo in tre momenti diversi della partita. Tra questi non sono inclusi i cambi durante l’intervallo, tra la fine dei tempi regolamentari e supplementari e nell’intervallo dei supplementari. Ai tempi supplementari è concessa un’ulteriore sostituzione. Inoltre, sarà possibile scegliere tra più giocatori: per ogni partita sarà consentito utilizzarne 23 in totale anziché 18, come accadeva in precedenza solo per la finale.

REGOLAMENTO

Sono previsti tre sorteggi: per i quarti di finale, per le semifinali (abbinando anticipatamente i quarti di finale) e per la squadra di casa pro forma in finale (per motivi burocratici). Non sono previste teste di serie e sono ammessi confronti tra squadre della stessa federazione.

I quarti, le semifinali e la finale saranno in gara unica e si giocheranno a Lisbona (Portogallo) ad agosto. Le partite verranno disputate all’Estádio do Sport Lisboa e Benfica (che ospiterà la finale) e all’Estádio José Alvalade.

Ai sorteggi dei quarti e delle semifinali partecipano le otto squadre vincitrici agli ottavi di finale:

  • Atalanta (ITA)
  • Atlético (ESP)
  • Leipzig (GER)
  • Paris Saint-Germain (FRA)
  • Bayern München (GER) vs Chelsea (ENG) [andata 3-0]
  • Barcellona (ESP) vs Napoli (ITA) [andata 1-1]
  • Manchester City (ENG) vs Real Madrid (ESP) [andata 2-1]
  • Juventus (ITA) vs Lyon (FRA) [andata 0-1]

Sorteggi UEFA

La UEFA Europa League:

La UEFA Europa League è ferma da giovedì 12 marzo a causa del coronavirus, proprio come la Champions League. Il 17 giugno è stato annunciato che quarti di finale, semifinali e finale di questa stagione si giocheranno con un torneo a eliminazione diretta quattro città della Germania ad agosto: Colonia, Duisburg, Düsseldorf e Gelsenkirchen. Tutte le sfide saranno su gara unica.

Dopo la riunione straordinaria del Comitato Esecutivo UEFA di giovedì, è stato deciso che le gare si giocheranno a porte chiuse negli stadi delle squadre di casa. Le partite si disputeranno a porte chiuse fino ad ulteriore comunicazione.

Numerosi elementi sono stati presi in considerazione dalla UEFA nel prendere questa decisione, come la tutela della salute di tutte le persone coinvolte dalle partite e del pubblico in generale, la responsabilità di far disputare gli incontri in un contesto il più sicuro possibile per garantire il prosieguo della competizione e la volontà di garantire l’equità sportiva in un contesto molto diverso in ogni stato (alcuni paesi hanno consentito l’accesso del pubblico negli stadi, mentre altri no).

Sorteggi UEFA

REGOLAMENTO

Sono previsti tre sorteggi per la UEFA Europa League: il primo per i quarti di finale, il secondo per le semifinali (opponendo anticipatamente le gare dei quarti) e il terzo per determinare la squadra “di casa” pro forma in finale. Non sono previste teste di serie e sono ammessi confronti fra squadre della stessa nazione.  In questa stagione, i quarti di finale, le semifinali e la finale verranno disputate in gara secca ad eliminazione diretta, tutte in Germania ad agosto. Si terranno nei seguenti quattro stadi: Stadion Köln a Colonia (finale); MSV Arena a Duisburg; Dusseldorf Arena a Düsseldorf; Arena AufSchalke a Gelsenkirchen

Ai sorteggi dei quarti e delle semifinali partecipano le otto squadre vincitrici agli ottavi di finale:

  • Istanbul Basaksehir (TUR) vs Copenhagen (DEN) [andata 1-0]
  • Olympiacos (GRE) vs Wolves (ENG) [andata 1-1]
  • Rangers (SCO) vs Leverkusen (GER) [andata 1-3]
  • Wolfsburg (GER) vs Shakhtar Donetsk (UKR) [andata 1-2]
  • Inter (ITA) vs Getafe (ESP) [gara unica]
  • Siviglia (ESP) vs Roma (ITA) [gara unica]
  • Eintracht Frankfurt (GER) vs Basel (SUI) [andata 0-3]
  • LASK (AUT) vs Manchester United (ENG) [andata 0-5]

www.terzoo.com