90

Nella giornata di oggi, 3 settembre 2020, si è svolto il Test di Medicina valido per le ammissioni all’università per l’accesso ai corsi a numero programmato

 

Test di Medicina 2020 soluzioni e dati sui partecipanti:

Alle ore 17:50 il MIUR ha pubblicato le soluzioni della prova d’ingresso a Medicina: clicca qui per vedere il test completo con le soluzioni (La risposta esatta ad ogni quesito è la A)

In rete si inizia già a cercare di reperire le informazioni sulle domande e sulla difficoltà: stando al parere di molti studenti il test è stato in linea con quello dell’anno scorso ed è per questo che si inizia a pensare a un punteggio minimo per entrare di circa 39. Per avere notizie ufficiali riguardo a ciò però sarà necessario aspettare la pubblicazione della graduatoria, attesa per il 29 settembre. Secondo alcuni candidati le domande di logica sono state più difficili rispetto al passato, mentre più facili quelle di cultura generale, tra le quali troviamo anche: “Chi è l’autore de Il signore degli anelli?”.

test di medicina

Durante il corso della prova sono comparse anche domande sulla robotica, Asimov e il fuso orario.

Alle 13:40 si è concluso ufficialmente il test di Medicina 2020, dopo i 100 minuti previsti per lo svolgimento della prova, è ora di posare la penna e seguire le indicazioni della commissione per le ultime pratiche. Agli studenti è stata fornita una coppia di etichette con un codice alfanumerico da applicare sulla scheda anagrafica e sul modulo su cui sono segnate le risposte.

L’inizio del test di Medicina 2020 è stato registrato per le 12:00: dopo le pratiche di riconoscimento per l’accesso alle sedi in cui si svolge la prova, la commissione ha consegnato i plichi contenenti i quesiti del test, il foglio risposte, la scheda anagrafica e due fogli per la brutta copia a tutti coloro che hanno preso parte alla prova.

A partire dall’ora d’inizio ogni candidato ha avuto a disposizione 100 minuti per risolvere le 60 domande del test: ogni risposta esatta sarà valutato 1,5 punti; quelle non date valgono 0; mentre quelle sbagliate -0,4.

test di medicina

Sono 66.638 i candidati iscritti al test di Medicina ques’tanno mentre i posti disponibili a livello nazionale saranno 13.072. La prova d’ammissione per accedere al Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia è composta da 60 domande a risposta multipla e deve essere completata in 100 minuti. Gli argomenti sono di tutti i generi: cultura generale e logica, biologia, chimica, fisica e matematica. 

Anche quest’anno le associazioni studentesche hanno protestato con un flash mob all’Università Sapienza di Roma contro quello che, di fatto, è un sistema di formazione a imbuto. Proteste anche contro il costo del test che quest’anno è arrivato a 100€, in alcuni casi il triplo rispetto al 2019.

TEST DI MEDICINA 2020 E CORONAVIRUS

Quest’anno il test di Medicina si è svolto direttamente nell’ateneo più vicino alla residenza di ciascun candidato, senza possibilità di scelta, quindi ogni candidato non ha dovuto recarsi nella sede indicata come prima preferenza. Questa novità, introdotta dal Ministero dell’Università e della Ricerca, rappresenta una misura necessaria per evitare gli spostamenti tra le regioni e contenere il rischio contagio da coronavirus.

test di medicina

Oltre a questa novità, e sempre al fine di contenere la diffusione del coronavirus, gli studenti hanno dovuto indossare la mascherina per tutta la durata di permanenza nei locali dell’ateneo ed hanno anche dovuto compilare e consegnare l’autocertificazione sul loro stato di salute. 

Dopo le operazioni di riconoscimento, le commissioni hanno distribuito ai candidati un plico ciascuno, contenente: 

  • una scheda anagrafica da compilare con i propri dati;
  • il foglio con le domande;
  • 2 fogli di brutta copia da usare per calcoli e altro;
  • un modulo risposte dotato dello stesso codice identificativo del plico;
  • un foglio sul quale sono apposti il codice identificativo del plico nonché l’indicazione dell’ateneo e del corso di laurea cui si riferisce la prova.

test di medicina

Una volta lette le risposte del test di medicina di quest’anno (che trovi ad inizio articolo) le aspiranti matricole potranno già iniziare a farsi un’idea del punteggio raggiunto anche se per la graduatoria nominativa ci sarà da aspettare il 29 settembre. Prima di questa data gli studenti potranno consultare la graduatoria anonima il 15 settembre (i punteggi saranno pubblicati secondo il codice etichetta) e il proprio punteggio il giorno 25 dello stesso mese. 

www.terzoo.com